Pulcini 2010 e Scoiattoli 2009

  • I due gruppi lavorano insieme già da qualche anno e per questo fanno fondamentalmente le stesse tipologie di allenamento. Il gruppo lavora bene insieme, sono numerosi e fanno qualunque tipo di gioco e attività sia con l’inserimento di palloni da minibasket che senza.
  • Sono già in grado di giocare partitelle 3vs3, 4vs4 e 5vs5 e per questo si è pensato di fare diversi tornei e concentramenti durante l’anno.
  • I punti di forza sono che sono un gruppo numeroso che ha molta voglia di fare ed imparare; a volte però questa “troppa” euforia crea confusione e distrazione nel gruppo. In generale ci sono però molte opportunità di crescita in particolare su alcuni bimbi che spiccano in bravura rispetto ad altri.
  • Gli obiettivi sono quelli di farli divertire e di dargli basi tecniche più solide per quanto riguarda il minibasket in modo da ottenere un livello quanto più possibile omogeneo. Per questo motivo si è pensato ad un allenamento comune e a due separati per annata in modo da riuscire a fare attività tecniche più mirate quando sono divisi e più attività di gioco quando sono insieme.